Skip to content Skip to footer

Laboratori per
una psichiatria
di Comunità

CO-LAB

Generare idee e pratiche innovative per la salute mentale delle comunità locali richiede spazi dedicati che inneschino processi creativi, di aggregazione e valorizzazione di quelle risorse individuali e collettive che innervano il tessuto sociale dei territori: questa è l’essenza e la finalità dei Tre Recovery Co-lab che verranno attivati a Brescia, Mantova e Castiglione delle Stiviere aperti a tutti i soggetti che vorranno contribuire a sviluppare una “comunità locale per la salute mentale”.

PERCORSI INDIVIDUALI

Favorire percorsi di ripresa personale ed inclusione sociale che diano evidenza delle potenzialità dell’interazione fra utenti e servizi in una chiave di coproduzione e valorizzazione delle risorse di ciascuno in rapporto di rinnovata collaborazione con le reti territoriali di riferimento.

PRATICHE INNOVATIVE

SUPPORTO FRA PARI: il ruolo di “ESPERTI PER ESPERIENZA” in servizi che si orientano alla coproduzione e alla valorizzazione delle risorse di ogni individuo è un ingrediente fondamentale e può essere un fattore di sostegno e motivazione per molte persone che si avvicinano ai servizi di salute mentale.

RECOVERY COLLEGE: essere STUDENTI DEL PROPRIO BENESSERE, impegnarsi responsabilmente in un percorso di ripresa personale attraverso il CONFRONTO con altri e l’acquisizione o la riscoperta di COMPETENZE, sono i concetti che stanno alla base della proposta formativa dei recovery college aperta ad utenti, famigliari ed operatori dei servizi ma anche a tutti coloro interessati al tema della salute mentale e a come promuoverla.

SOCIAL PRESCRIBING: se la salute è il risultato dell’interazione di fattori psicologici, sociali e biologici senza escludere quindi anche scelte e comportamenti individuali, PRATICARE E COLTIVARE IL PROPRIO BENESSERE VA AD INTEGRARSI ALLE TERAPIE farmacologiche e psicologiche e come queste può essere prescritto dagli operatori sanitari e sociali in collaborazione con un sistema di opportunità della comunità locale.

TEATRO SOCIALE D’ARTE E DI COMUNITÀ

Un TEATRO IN ASCOLTO delle persone e dei contesti, che coinvolge culturalmente la comunità a tutti i livelli, proponendo in modo creativo un cambiamento di sguardo sulla salute mentale. Una metamorfosi che agisce a livello individuale, organizzativo, collettivo e interessa la città nel suo complesso, valorizzando il potenziale delle persone, dei luoghi e delle relazioni.

TERRITORIO

Il progetto si sviluppa nel territorio di BRESCIA E PROVINCIA di competenza della UOP 23 del Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze della ASST Spedali Civili e nei territori della provincia di MANTOVA di competenza del DSMD della ASST di Mantova. Sede delle attività proposte è anche la REMS (Residenza per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza) di CASTIGLIONE DELLE STIVIERE.